3 dicembre 2015: “Dalla tempesta alla quiete” - presentazione CD con musica a 432 Hz

Il 3 dicembre 2015, alle ore 20.30, ospiteremo la serata di presentazione, con musica a 432 Hz, di “Dalla tempesta alla quiete”, nuovo CD di Amra Maria Grazia Bambini.

Musicista e insegnante, diplomata in Pianoforte, laureata in Economia e Commercio, Maria Grazia ha una formazione poliedrica che coniuga l’aspetto artistico con le esigenze di concretezza che il nostro mondo richiede. Da sempre alla ricerca di ciò che può aiutare a sentirsi più completi e connessi con tutti e con tutto, vanta tra le formazioni più importanti quella sulle Costellazioni familiari, Comunicazione personale e transpersonale, sulle relazioni Uomo Donna e quella sulla lettura dell’inconscio attraverso tecniche di varia provenienza. È anche Master Reiki.
 
Molte volte sperimentiamo nella nostra Vita delle “tempeste”, dove tutto si aggroviglia, le cose non vanno come avremmo voluto e ci sembra di essere sbattuti di qua e di là senza alcuna possibilità di controllo. Anche se non ce ne accorgiamo, siamo proprio noi a creare quelle tempeste che servono a spingerci a lavorare su di noi per trasformare quella potente Energia intrappolata e ingestibile in una potente Energia di Quiete. 

La musica a 432 Hz agevola l’accordo tra i nostri due emisferi cerebrali, quello maschile e quello femminile, ed è in tale bilanciamento che il nostro sistema è in armonia e riesce a focalizzare l’energia sulle cose che desideriamo creare nella nostra vita.
Ascoltare e suonare musica a 432 Hz favorisce il rilassamento e la nostra ricettività all'Amore e all'apertura del Cuore, che contiene tutto ciò che ci serve per vivere con COR-aggio!
    
Essere sani significa vibrare armonicamente. La musica a 432 Hz riequilibra il corpo e tutto il nostro sistema e, per effetto vibrazionale, anche la natura circostante, ristabilendo la simmetria primordiale di pace e benessere.

Un’occasione per fare un altro passo nel nostro personale percorso di Risveglio e di Apertura del Cuore.

È gradita la prenotazione:
telefono: 347 2446411 
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La serata è a offerta libera.