Venerdì 19 Febbraio 2016: Tecnologie e progetti per costruire nel costruito

 

Venerdì 19 Febbraio 2016, dalle ore 8:30 alle 18:00 presso il nostro Centro Congressi Villa Ottoboni si terrà una giornata di formazione dedicata a tecnologie e progetti per costruire nel costruito. L’evento si terrà nella nostra sala plenaria e la giornata sarà divisa in due sessioni distinte:

sessione mattutina ore 8.30 - 12.30

PROGETTARE NEL COSTRUITO: LA STRATEGIA DEL RIUSO TRA STRUMENTI, TECNOLOGIE E RISORSE

Sessione pomeridiana ore 14.00 - 18.00

MODELLI INNOVATIVI PER L’EFFICIENZA ENERGETICA ED ACUSTICA - COMFORT ABITATIVO

Il tema principale della giornata sarà quello dello smart swap building: Strategie per riqualificare l’esistente. L'attuale congiuntura finanziaria riconosce nella riqualificazione del patrimonio edilizio esistente un efficace volano per il rilancio della crescita del sistema paese. L’applicazione e l’inserimento di innovazione tecnologica dimostrano oggettivamente come efficienza=risparmio, come sicurezza=durata, come comfort=salute, sono parole che acquistano un significato importante per i cittadini e le amministrazioni che devono confrontarsi con le trasformazioni economiche imposte dal periodo di crisi. Oggi il controllo della fase di progetto e di realizzazione, il cantiere trasparente, il controllo dell’offerta economica, la gestione finanziaria di tutte le fasi divengono strumenti essenziali per la professione tecnica e per l’impresa che vuole progettare e costruire.

L’involucro edilizio, connesso al sistema strutturale ed impiantistico, rappresenta spesso il punto di maggior debolezza in cui è necessario intervenire coniugando risposte prestazionali efficienti di acustica, isolamento termico, economicità e LCA (Life Cycle Assessment) non perdendo i significati ed i valori formali della qualità architettonica e della tradizione costruttiva. Perseguendo la priorità della rigenerazione urbana sostenibile e della riduzione dell'impatto ambientale unitamente alla qualità architettonica, il progetto strategico Smart Swap Building di Aster si pone l'obiettivo, rimettendo in gioco l’invenduto, di intervenire consapevolmente sul patrimonio residenziale urbano esistente.

Per maggiori informazioni si prega di contattare la Segreteria dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Padova o visitare il sito https://sistemaedificio.wordpress.com