Giornata internazionale per i diritti delle persone con disabilità

Sabato 3 dicembre io occasione della giornata internazionale per i diritti delle persone con disabilità Villa Ottoboni ha ospitato un convegno focalizzato sugli aspetti medici, riguardanti in particolare conseguenze di paraplegia e tetraplegia.

Il convegno è stato promosso dall’Associazione Paratetraplegici Nord-Est ed è stato organizzato dall'agenzia BresciaEvents in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Padova, Centro servizio volontariato provinciale di Padova e BBraun. 

La Giornata internazionale delle Persone con Disabiltà è stata istituita nel 1981 per promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione e violenza. Dal luglio del 1993, il 3 dicembre è diventato anche Giornata Europea delle persone con disabilità, come voluto dalla Commissione Europea, in accordo con le Nazioni Unite.

L’evento si è svolto Presso la nostra Sala Vivaldi, un ampio spazio di oltre 100 mq, dove i vari relatori si sono potuti confrontare portando alla luce varie tematiche che spaziavano dalla medicina, al diritto e alla mobilità delle persone con disabilità. 

Tra i relatori della serata ci sono stati la Dottoressa Cristina Zuliani che ha parlato del valore della vitamina D nelle malattie non ossee, il Fisiatra Marsilio Saccavini, L’Architetto Stefano Maurizio e la Dottoressa Elena Andretta. 

La struttura del nostro Centro Congressi a Padova non presenta alcuna barriera architettonica per persone con ridotta mobilità ed è stata quindi un’ottima location dove ambientare una conferenza nel giorno internazionale per i diritti delle persone con disabilità.

L’evento, iniziato nel tardo pomeriggio, si è concluso intorno alle 19:30 con un conviviale aperitivo rinforzato proposto a tutti i partecipanti della giornata. 

Stai cercando una location priva di barriere archietettoniche? Contattaci.