Unione provinciale degli artigiani di Padova e Abacus

L’Unione Provinciale degli Artigiani di Padova in collaborazione con Abacus, ha organizzato le sue due giornate di formazione presso Villa Ottoboni.

Venerdì 26 gennaio, Villa Ottoboni ha aperto le sue porte all’evento “Tendenze della tecnologia digitale 3D”, un convegno dedicato agli odontotecnici di Confartigianato Imprese Veneto e Confartigianato Padova.

L’evento è stato realizzato in collaborazione con Abacus, un importante integratore di sistemi Cad Cam dentale che opera a livello nazionale, commercializza ed assiste sistemi Cad Cam dentali per la progettazione e produzione di ponti, corone, impianti, barre, scheletrica, ortodonzia, chirurgia guidata, maxillofacciale.

Il mattino ha visto l’arrivo di 200 studenti provenienti da varie scuole del Veneto, i quali sono rimasti piacevolmente stupiti dalla grandezza e la raffinatezza della nostra struttura. Gli studenti sono stati accolti in Sala Ottoboni: la sala dell’ampiezza di 250 mq, è stata allestita a platea, facendo sì che tutti i partecipanti potessero assistere alla lezione per loro preparata nella più grande comodità.

 

 

 

 

La prima parte della lezione si è concentrata sulla presentazione didattica del flusso digitale: scansione, modellazione e produzione dei sistemi dentali sono stati alcuni dei temi trattati.

A metà mattina è stato creato un momento di pausa: in questo frangente, gli studenti hanno avuto la possibilità di esplorare l’esterno della villa e hanno utilizzato le macchinette erogatrici di bevande e snack che la nostra struttura mette a disposizione.

 

 

 

 

La seconda parte è stata incentrata sulla dimostrazione pratica del flusso digitale: il funzionamento di scanner da banco, software di progettazione Exocad e stampa 3D è stato attentamente spiegato nel corso di questa seconda sessione.

Dopo la pausa pranzo, Sala Ottoboni è stata preparata per accogliere la sessione pomeridiana dedicata agli odontotecnici. Gli ospiti hanno potuto godere dell’ampiezza degli spazi, attentamente riorganizzati per ospitare un numero di persone meno numeroso rispetto alla sessione mattutina.

Durante questa seconda parte si sono ripresi i temi trattati durante la sessione mattutina per le scuole, aggiungendo alcune tematiche più specifiche riguardanti i professionisti del settore.

A metà pomeriggio è stato pensato per i partecipanti un coffee break in sala Vivaldi. Gli ospiti hanno così potuto godere delle golosità che erano state preparate per loro. All’interno della sala sono poi stati allestiti dei tavoli espositivi: inserire i corner espositivi all’interno della sala dedicata alla pausa caffè ha permesso ai partecipanti di intrattenersi con gli sponsor mentre godevano di un momento di relax.

Il meeting è poi ripreso in sala Ottoboni ed è terminato nel tardo pomeriggio.

 

Sabato 27 gennaio il secondo giorno di meeting è ripreso con una sessione dedicata agli odontotecnici e odontoiatri.

La mattina è iniziata al meglio con un welcome coffee organizzato in sala Vivaldi: i partecipanti sono stati accolti dalle prelibatezze preparate appositamente per loro.

Il meeting si è svolto durante tutta la mattinata in Sala Ottoboni, e solo all’ora di pranzo gli ospiti sono scesi per il pranzo: un buffet ricco di prelibatezze era stato preparato per i commensali, che hanno apprezzato moltissimo il timballo di pasta fresca alla zucca e chiodini.

La giornata si è così conclusa al meglio, gli ospiti sono stati soddisfatti dalla riuscita dell’evento e hanno apprezzato gli spazi ampi e versatili della nostra struttura.

Volete organizzare la vostra giornata meeting e cercate la soluzione migliore per voi e i vostri ospiti? Contattateci, vi aiuteremo a realizzare le vostre idee!