Meeting Ambrosetti

martedì 27 novembre 2018 Ambrosetti ha organizzato presso Villa Ottoboni il meeting dal titolo “Governare il cambiamento, la paura, le relazioni umane: idee chiave e azioni efficaci”.

The European House – Ambrosetti da molti anni sceglie Villa Ottoboni come punto di riferimento per i propri incontri nel Nord-Est facendoci diventare punto di riferimento per incontri di formazione di manager e imprenditori.

Il meeting si è svolto in plenaria, Sala Ottoboni con un allestimento a isole di lavoro. 
Il relatore della giornata dii formazione è stato Fernando Trias de Bes
Esperto di innovazione e creatività. Consulente di imprese in Europa, America e Asia.

Per permettere un immediata comprensione dei temi trattati il convegno ha visto l’assistenza di due traduttrici che posizionate in una sala reggia separata hanno potuto tradurre in simultanea tutti i contenuti del corso. 

Gli ospiti hanno pranzato presso la nostra struttura in una sala riservata. 
Molto apprezzata è stata la Rosticciata di tacchinella all’arancio e limone e la Tarte tatin di zucca con chiodini e morlacco.

ed ecco una nota informativa generale degli argomenti trattati durante la giornata:

“Quando a fronte dei nuovi scenari tecnologici, sociali...si vuole cambiare qualcosa nell’organizzazione aziendale, difficoltà e barriere nascono principalmente dalle persone. Come affrontare la paura, la riluttanza, le inibizioni, la mancanza di impegno?
Come attingere invece alle loro più eccezionali capacità nei periodi di trasformazione? L’incontro tratterà la prospettiva umana della gestione del cambiamento e fornirà idee e tecniche pronte da implementare su:
— gestione della paura
— gestione del cambiamento

— gestione delle relazioni.”

The European House – Ambrosetti è un gruppo professionale di circa 200 professionisti attivo sin dal 1965 e cresciuto negli anni in modo significativo grazie al contributo di molti Partner, con numerose attività in Italia, in Europa e nel Mondo.

Da più di 50 anni al fianco delle imprese italiane, ogni anno il gruppo serve nella consulenza circa 400 clienti realizzando più di 100 studi e scenari strategici indirizzati a istituzioni e aziende nazionali ed europee.