10 idee intrattenimento matrimonio per le tue nozze da sogno

 

Per organizzare nozze da sogno è indispensabile pensare con cura a ogni singolo dettaglio. Molti futuri sposi iniziano a progettare il loro giorno già un anno prima della fatidica data, perché le scelte da prendere sono molte e spesso sono i piccoli accorgimenti a determinare la buona riuscita dell’intero ricevimento.

Il consiglio più importante per cominciare è non lasciarsi scoraggiare: all’inizio l’organizzazione di un matrimonio può sembrare una montagna da scalare, ma con la giusta calma e validi suggerimenti riuscirete a realizzare nozze da sogno: le vostre!

 

 

Oggi vogliamo aiutarvi a decidere come organizzare tutti i momenti di gioco della vostra festa, quelle situazioni di divertimento che movimenteranno il banchetto e coinvolgeranno tutti i presenti. 

Ecco le 10 idee di intrattenimento matrimonio che saranno la ciliegina sulla torta (a più piani!) delle vostre nozze.

1) Circondatevi di allegria. La musica è l’anima di qualsiasi festa, e così sarà anche per la vostra. Se non avete optato per musica dal vivo o per un deejay, create una playlist con la vostra musica preferita. Scegliete molte canzoni, anche di genere diverso così da assicurarvi di incontrare il gusto di tutti i presenti e di avere molte alternative: nessuno vuole ascoltare la stessa traccia mille volte.

2) Proiettate. Create un album fotografico o dei video da proiettare durante il ricevimento. Fate in modo che siano divertenti e che raccontino di voi e dei momenti più importanti della vostra storia. Incontrerete il gusto di nonne, mamme, zie e degli invitati più romantici.

3) Pensate ai bambini. Per far divertire senza pensieri i vostri amici genitori, e per non far annoiare a morte i giovani ospiti, ingaggiate una baby sitter. Intratterrà i più piccoli, solleverà i più grandi. 

4) Lasciate la parola agli invitati. Tra una portata e l’altra del ricevimento date la possibilità ai vostri ospiti di fare un discorso pubblico per ringraziare o per ricordare un bel momento trascorso insieme a voi. Ricordate i microfoni.

5) Organizzate piccole sfide tra i tavoli. Prima del secondo piatto, o dopo il taglio del dolce, predisponete una competizione a squadre. Un esempio potrebbe essere un quiz “vero o falso” o un cruciverba sulle storie dei novelli sposi.

6) Degustate. Movimentate il banchetto con degustazioni dedicate a uomini e donne. Rum e sigari per gli invitati maschi, semplici creazioni guidate di cioccolato per le presenze femminili. Roba da leccarsi i baffi e far esplodere l’umore!

7) Allestite un photoboot: che cos’è? Si tratta di un vero e proprio set fotografico nella location delle nozze, con sfondi diversi e accessori tipo parrucche, baffi finti, occhiali o cappelli con cui ospiti e sposi potranno farsi scattare foto divertenti come se fossero fototessere o cartoline: via libera al clic!

8) Ideate una caccia al tesoro. Nelle tiepide giornate estive, nel nostro parco a Villa Ottoboni abbiamo più volte organizzato simpatiche cacce al tesoro in cui gli ospiti dovevano scovare oggetti disseminati nella villa. Piccoli premi e sana competizione renderanno indimenticabile il vostro ricevimento all’aperto.

9) Ingaggiate un chiosco dei gelati. Dopo il taglio del dolce, la comparsa di un gelataio con relativo carretto può essere un colpo di scena (e di palato). Apprezzato da adulti e bambini, sarà il tocco finale per un ricevimento nel parco a tutti gli effetti!

10) Fate volare le lanterne. Siamo arrivati a sera, la festa sta volgendo al termine. Per concludere in bellezza, organizzate un lancio collettivo di lanterne volanti. Spesso, si può attaccare alla lanterna un piccolo messaggio d’augurio o un desiderio. Le lanterne sono decisamente meno costose di uno spettacolo pirotecnico, più silenziose ed eleganti.

 

Photo Credits: www.swoonedmagazine.com