Festeggiare il carnevale Padova con le frittelle salate

Il Carnevale a Padova è una delle feste più sentite di tutto l’anno. Tra carri mascherati e costumi fiabeschi le strade si riempiono di stelle filanti e coriandoli colorati, l’atmosfera è molto allegra e anche le tavole si riempiono di dolci e pietanze prelibate. Se Arlecchino ed Elsa di Frozen sono i costumi più belli e usati per mascherarsi, a tavola non si può pensare di non servire delle frittelle salate o dolci durante questo allegro periodo.

carnevale-villa-ottoboni

Le frittelle possono essere servite come dolce alla fine di un pasto, i gusti possono essere vari a seconda del piacere: crema, zabaione, alle mele, con il pistacchio o anche alla ricotta. Se quelle dolci fanno impazzire il palato, le frittelle salate però possono essere un’ottima soluzione per un pranzo finger food o da servire come antipasto durante una cena per festeggiare il carnevale a Padova.

Questa settimana, la nostra Villa ha ospitato un convegno a cui hanno partecipato circa 150 persone. Il convegno si è tenuto presso la Sala Ottoboni e poi gli ospiti si sono intrattenuti per un aperitivo conviviale. Visto il periodo, il nostro chef di fiducia, ha proposto agli invitati delle frittelle salate a base di baccalà mantecato oppure farcite con del saporito Asiago Dolce. Il piatto finger food è stato abbinato con un Franciacorta Pas dosè per creare un contrasto con il gusto saporito del baccalà e dell’Asiago.

La scelta delle frittelle salate a base di baccalà è stata voluta, in accordo con il cliente, per avere la possibilità di festeggiare anche durante un evento formale il Carnevale. Il baccalà avvolto in una soffice pastella è stato presentato come rielaborazione del tradizionale baccalà fritto della cucina Veneta.

L’aperitivo è stato un successo, le frittelle salate sono state molto apprezzate e tutti i nostri ospiti hanno potuto festeggiare, durante una giornata lavorativa, un pizzico di tipico carnevale a Padova.

fritelle-salate