Format dell'evento: come sceglierlo al meglio

Scegliere il format dell’evento è importante per organizzare il tuo meeting. Leggi il nostro articolo per capire come sceglierlo al meglio!

 

Prima di organizzare un evento è importante cercare di capire quale tipologia di meeting si vuole creare: se si vuole fare una lezione frontale, ad esempio, si andrà a creare un allestimento a platea, che non comporta il coinvolgimento in prima persona dei partecipanti. Viceversa, se si vuole favorire il lavoro di gruppo, sarà sicuramente meglio creare un allestimento a isole di lavoro. 
Devi organizzare un evento e non sai come fare? Leggi il nostro articolo!

Ci sono molti format possibili, ma non devono essere intesi come moduli rigidi e non intercambiabili. Molto spesso accade infatti che i vari format vengano mescolati: si dà così il via a nuovi format che seguono le esigenze dell’evento. 

Di seguito una lista dei vari format esistenti:

-Sessione plenaria. Durante questa sessione i partecipanti sono in un unico spazio e la disposizione è a platea. I partecipanti ascoltano la conferenza non partecipando attivamente al meeting, intervenendo in linea di massima solo durante i momenti riservati alle domande. Questo format è perfetto se avete dei relatori che preferiscono concentrarsi solo sulla parte didattica, oppure se la sessione non prevede che i partecipanti interagiscano fra di loro. 

 

-Lavori di gruppo o workshop. Questo format invece è esattamente opposto a quello precedente. Qui i partecipanti sono coinvolti attivamente nelle attività e hanno la possibilità di confrontarsi personalmente con gli altri partecipanti. Questo tipo di format è molto utilizzato soprattutto durante sessioni di team building aziendale, così da favorire l’interazione fra gli ospiti.

 

 

 

 

-Sessione plenaria e sessione workshop. È un mix dei due format sopracitati. Si decide infatti di organizzare prima una sessione di plenaria e poi dividere i partecipanti in più gruppi (o viceversa), così da unire l’efficacia della lezione frontale con la partecipazione attiva degli ospiti. Questo format è quello che viene più spesso utilizzato durante meeting di grandi aziende, per far così conoscere fra di loro dipendenti che normalmente non avrebbero modo di stare insieme. 

-Cena aziendale. Questa tipologia di evento non prevede la parte di aula, ma prevede solo un momento conviviale fra i partecipanti, che hanno così modo di conoscersi anche al di fuori dell’ambiente lavorativo. Questo format è sicuramente molto utilizzato soprattutto nel periodo prima delle vacanze natalizie e di quelle estive, così da salutare i dipendenti prima della partenza. Molto spesso vengono organizzate sessioni di plenaria prima della cena, per poter così fare il punto della situazione rispetto all’anno appena trascorso. 
Vuoi organizzare la tua cena aziendale? Scopri le nostre proposte!

 

 

 

 

-Cena all’americana. Questo format prevede che durante la cena alcuni relatori si alternino per fare dei brevi discorsi o delle premiazioni, unendo così il momento conviviale a quello più didattico. In questo frangente possono essere proiettati video o immagini raccolte durante l’anno, che mostrino a tutti il lavoro svolto e che possano gratificare i dipendenti. Sala Ottoboni riesce ad ospitare con un allestimento a tavoli rotondi fino a 200 persone comodamente, dandovi la possibilità nel frattempo di mostrare immagini o video a tutti grazie al proiettore presente in sala.
 

E voi, avete scelto quale format preferite? Contattateci per organizzare il vostro evento a Villa Ottoboni!