evento-tecnologie-padova

TECH MEETING SIAV: TECNOLOGIA, CLOUD, RICERCA & SVILUPPO

Nuove tecnologie, progetti di rilievo, casi di successo: questi i contenuti del TechMeeting Siav che si è svolto lo scorso 4 ottobre presso Villa Ottoboni.

GRANDI NOVITÀ TECNOLOGICHE

Evento dedicato al confronto sulle principali novità legate alle tematiche #Cloud, #DevOps, #Automation, #Opensource ed alla condivisione dei progetti di successo realizzati in ambito B2B e PA grazie all’eccellenza delle soluzioni #Siav.

Ad aprire la giornata Alfieri Voltan, presidente Siav, che ha sottolineato i casi di successo dei progetti realizzati e delineato le linee guida per lo sviluppo tecnologico dell’azienda.

Un format rinnovato quello del TechMeeting, che ha visto quest’anno la partecipazione di Google e Kiratech, che hanno portato le loro competenze e la loro visione sui temi tecnologici più innovativi.

La giornata è stata organizzata in Sala Ottoboni, la sala più grande della nostra struttura: con un allestimento a platea fino a 200 persone, Sala Ottoboni è perfetta per organizzare convention importanti.

Dotata di tutte le tecnologie più avanzate, Sala Ottoboni è inoltre perfetta per rendere i vostri eventi un vero successo.

Tutti i servizi ristorativi sono stati organizzati in Sala Vivaldi: alcuni punti d’appoggio sono stati posizionati anche all’esterno, cosicchè gli ospiti che volessero godere del parco potessero pranzare con una piacevole vista sul verde.

 

evento-tecnologie-padova

formazione-consulenza-padova

Deloitte & Touche organizza le sue giornate di formazione

Deloitte ha organizzato le sue giornate di formazione interna del 19 e 30 settembre presso il centro congressi Villa Ottoboni.

Deloitte è un’azienda di servizi di consulenza e revisione, la prima nel mondo in termini di ricavi e numero di professionisti.

L’azienda ha organizzato le sue due giornate di formazione in Sala Ottoboni.

L’allestimento scelto, a banchi di scuola, si è rivelato perfetto per permettere ai partecipanti di utilizzare il pc durante tutta la durata delle giornate.

Questo tipo di allestimento è infatti il più adatto per corsi di formazione: avere un appoggio è infatti fondamentale per poter utilizzare il pc o prendere appunti, soprattutto in occasioni volte all’insegnamento di nuove strategie o nozioni.

Sala Ottoboni, con i suoi 253 mq, permette di realizzare varie tipologie di allestimento: a banchi di scuola fino ad un centinaio di persone, a platea fino a 200 persone, ma anche a ferro di cavallo o isole di lavoro.

 

formazione-consulenza-padova

 

A metà mattina i partecipanti sono scesi in Sala Vivaldi per un coffee break creato appositamente per permettere di godere di qualche momento di pausa dai lavori.

Il sole presente è stato poi la cornice perfetta allo svolgimento di entrambe le giornate.

I lavori sono poi ripresi fino all’ora di pranzo, quando i partecipanti hanno potuto godere di un pranzo pensato per soddisfare le esigenze dei commensali: piatti che seguono la stagionalità, come il timballo di pasta fresca con zucca e funghi, sono stati particolarmente apprezzati.

Il corso è poi ripreso in Sala Ottoboni per tutto il pomeriggio, intervallato da una seconda pausa caffè organizzata sempre in Sala Vivaldi.

evento-medico-padova

La via del colesterolo: strumenti di valutazione e terapia

Sabato 28 settembre, Effe Emme ha organizzato la sua giornata di formazione medica “La via del colesterolo: strumenti di valutazione e terapia” presso Villa Ottoboni.

Il convegno è stato organizzato in collaborazione con le associazioni regionali cardiologi e la società italiana per lo studio dell’arteriosclerosi.

L’evento è stato organizzato in Sala Giardino, una sala a vetrate completamente immersa nel parco. Questa sala, perfetta per ospitare fino a 60 persone a platea, permette di organizzare meeting in una situazione di totale riservatezza.

La posizione caratteristica, infatti, assicura una totale indipendenza dalle altre sale.

 

 

 

A metà mattina, in Sala Ramin 2 è stato creato un punto buffet per realizzare il coffee break per tutti gli ospiti presenti.

Nel portico che si affaccia sul giardino interno sono invece stati inseriti alcuni mangiainpiedi: in questo modo i partecipanti hanno sfruttato lo spazio esterno per godersi una pausa rilassante nel verde.

Pranzo nel verde

Il convegno è poi ripreso fino all’ora di pranzo.

Il buffet con gli alimenti è stato mantenuto all’interno di Sala Ramin2, mentre i tavoli e le sedute previste per il pranzo sono state inserite nel portico esterno.

La temperatura piacevole e il bel sole presente ha permesso agli ospiti di godere appieno della giornata: la vista sul giardino durante il momento del pranzo ha sicuramente colpito i partecipanti, creando un’atmosfera piacevole e rilassante.

 

evento-informatica-padova

#SALESMEETING2019: VERSO TRAGUARDI AMBIZIOSI

2019: UN ANNO DI GRANDI CONFERME

Venerdì 27 settembre Siav ha organizzato il suo “Sales meeting” presso Villa Ottoboni.
La giornata è iniziata in Sala Vivaldi, dove un ricco welcome coffee ha accolto i partecipanti.
I lavori poi sono stati realizzati in Sala Ottoboni, la nostra sala più grande, che può ospitare a platea fino a 200 persone.
Leonardo Bernardi, General Manager di Siav, ha tirato le somme dell’anno in corso ed ha illustrato le nuove sfide ed opportunità da cogliere.
Tanti i nuovi moduli software, le applicazioni verticali e i servizi che approderanno sul mercato per soddisfare esigenze sempre più puntuali degli attuali e nuovi clienti.
Di particolare rilievo è infine l’investimento in attività di R&D, al fine di innovare le soluzioni con tecnologie particolarmente avanzate.
All’ora di pranzo i partecipanti hanno potutogodere di un sole che ha permesso loro di pranzare all’aperto.
In Sala Vivaldi è stato organizzato un ricco buffet per tutti gli ospiti, mantenendo però all’esterno dei punti d’appoggio cosicchhè gli ospiti che preferivano mangiare fuori potessero avere questa possibilità.

LAVORO DI SQUADRA

I lavori sono ripresi dopo pranzo in Sala Ottoboni: la sala è stata allestita con una parte di platea e una parte con delle isole di lavoro dove gli ospiti hanno potuto approfondire alcuni temi trattati durante la mattinata:
• Gestione Ordini NSO, dematerializzazione Fascicolo HR, nuovi servizi di Assistenza, nuovi servizi Cloud
• Interactive Portal: il portale dedicato alla pubblicazione e condivisione di informazioni e documenti sicuro e performante
• Silloge 2.0, il software CloudReady per una gestione documentale Multitenant e multiazienda: le principali novità rilasciate, i progetti realizzati in ambito PA e la roadmap.
• Archiflow 9.6: gestire la Fatturazione Elettronica, organizzare al meglio le attività con lo scadenzario, ed automatizzare il controllo del Cassetto Fiscale con uno strumento integrato con il mondo SAP ed grazie alla Robotic Process Automation
evento-gdpr-padova

GDPR e cambiamenti per videosorveglianza e privacy: evento Spark

Mercoledì 25 settembre 2019 Spark Security ha organizzato ciclo di corsi di aggiornamento “Videosorveglianza e privacy” presso Villa Ottoboni.

GDPR e cambiamenti per videosorveglianza e privacy

Conoscere le regole della privacy è fondamentale per chi si occupa di sicurezza e videosorveglianza.

A questo particolare aspetto dell’attività di chi progetta e installa sistemi di sicurezza si è rivolto il ciclo di corsi di aggiornamento “Videosorveglianza e privacy”, organizzato da Spark in collaborazione con Ethos Academy.

 

 

Durante questa giornata di formazione sono stati chiariti i tanti dubbi che ancora circondano il tema della privacy e dell’applicazione del GDPR e le altre norme di riferimento.

Il meeting è stato organizzato in Sala Vivaldi: questa sala è perfetta per ospitare, con un allestimento a platea, fino a 100 persone comodamente.

 

Attrezzata con tutte le tecnologie più avanzate, questa sala è lo spazio ideale per organizzare eventi di successo.

A metà pomeriggio per tutti gli ospiti è stato poi organizzato un coffee break in Sala Corelli: il buffet prevedeva proposte sia dolci che salate, per soddisfare così i gusti di tutti i partecipanti.

I lavori sono poi ripresi in Sala Vivaldi fino a tardo pomeriggio.

 

 

Facciamo lavorare l’intelligenza artificiale: Computer Gross a Villa Ottoboni

Giovedì 27 giugno 2019 Computer Gross ha organizzato il suo seminario in collaborazione con Wintech e It’s..B2B presso Villa Ottoboni.

L’evento è stato organizzato in Sala Ramin, allestita a platea.

Questa sala è perfetta per ospitare a platea fino a 50 persone, ed è attrezzata con tutte le più moderne tecnologie: schermo, videoproiettore, impianto di amplificazione e microfonia sono già presenti in dotazione alla sala.

Questo spazio può essere modulato in base alle esigenze dei clienti.

Le sedie infatti, non essendo fisse possono essere facilmente movimentate e posizionate come più si desidera.

Gli ospiti sono stati accolti nella struttura da un welcome coffee a disposizione di tutti i partecipanti organizzato in Sala Ramin 2.

Nel pomeriggio i partecipanti sono poi stati divisi in vari spazi, posizionando le sedie a cerchio e creando dei gruppi di lavoro. In questo modo gli ospiti hanno avuto la possibilità di confrontarsi su alcune tematiche con altri partecipanti.

A conclusione dell’evento è stato organizzato per tutti gli ospiti, sempre in Sala Ramin 2, un aperitivo di conclusione, perfetto per chiudere al meglio la giornata di lavori.

La giornata poi si è conclusa nel tardo pomeriggio quando gli ospiti hanno lasciato la struttura soddisfatti della giornata trascorsa.

 

evento-computer-gross-padova

Computer Gross organizza la sua “Executive Sales Academy”

Computer Gross ha organizzato la sua convention di martedì 25 giugno 2019, “Executive Sales Academy”, presso Villa Ottoboni.

Computer Gross è uno dei leader nel mercato italiano nella distribuzione di hardware, software e networking.

L’evento era un corso di formazione commerciale rivolto ai venditori di soluzioni IT che cercano di apprendere nuove tecniche di vendita per soluzioni ad alto valore aggiunto.

Ferro di cavallo: l’allestimento perfetto per piccoli gruppi

La sala utilizzata per il convegno è Sala Ramin: questa sala di 60 mq è perfetta per accogliere piccoli gruppi allestendo, come in questa occasione, un ferro di cavallo.

Questa tipologia di allestimento è molto utilizzata soprattutto durante corsi di formazione dove i partecipanti hanno bisogno di un appoggio per prendere appunti.

Allestire in questo modo crea poi coinvolgimento fra gli ospiti, che hanno un contatto visivo diretto con tutti i partecipanti.

A metà mattina è stato organizzato in Sala Ramin 2 un coffee break per tutti.

Organizzare una pausa dai lavori è sempre utile per stimolare il contatto fra gli ospiti, permettendo loro di interagire e di confrontarsi sui temi trattati in aula.

All’ora di pranzo gli ospiti sono poi stati piacevolmente sorpresi dalle proposte estive e leggere che sono state preparate.

Per il pranzo a buffet sono stati inoltre predisposti dei posti a sedere: questa soluzione viene spesso utilizzata per permettere ai commensali di godere il pranzo con più tranquillità permettendo loro di potersi sedere e sfruttare appieno il momento di pausa.

 

 

I lavori sono poi ripresi in Sala Ramin, dove gli ospiti hanno potuto assistere personalmente alla spiegazione di tecniche di vendita con il supporto di casi reali e di video molto interessanti.

evento-data-analytics-padova

AI in azione: Itreview organizza il suo evento del 20 giugno

Itreview ha organizzato il suo evento “The Qlik Analytics Tour” in collaborazione con Qlik presso Villa Ottoboni.

Itreview si occupa di Business Intelligence, affiancando le loro competenze a una costante ricerca per sviluppare modelli personalizzati che portino alla massima valorizzazione dei dati per dare un supporto concreto e misurabile alle decisioni aziendali.

“AI in azione, Qlik Analytics Tour”

Durante il meeting sono stati esplorati i nuovi e rivoluzionari modi in cui le aziende utilizzano la piattaforma di analytics Qlik Sense® per trasformare, reinventare ed essere sempre un passo avanti.

Gli ospiti sono arrivati nel parco accolti da un welcome coffee organizzato nel parco.

 

 

Brioches, dolcetti e un buon caffè hanno fatto iniziare al meglio la giornata.

Durante tutti i servizi ristorativi era presente una terzetto jazz che ha accompagnato la conversazione fra i partecipanti, creando così un clima disteso e rilassato.

Gli ospiti sono poi saliti in Sala Ottoboni, allestita a platea per ospitare tutti gli ospiti presenti.

 

 

All’ora di pranzo i partecipanti sono scesi nuovamente nel parco per gustare le pietanze presenti: pasticcetto di pasta fresca con carciofi e Praga, fettine di manzo all’inglese con olio alle erbette, sono state particolarmente apprezzate dagli ospiti.

 

 

L’allestimento perfetto per tutte le esigenze

Durante il pranzo Sala Ottoboni è stata allestita a banchi di scuola. Questo allestimento è stato pensato per organizzare un workshop nel pomeriggio.

I partecipanti, dovendo utilizzare il pc per connettersi ad una piattaforma, avevano bisogno di un piano d’appoggio.

L’utilizzo di questo tipo di allestimento è stato perfetto per permettere agli ospiti di lavorare al meglio.

Nel pomeriggio gli ospiti hanno lasciato la struttura soddisfatti della giornata trascorsa.

evento-tecnologia-padova

Elmat Spa organizza il suo meeting a Villa Ottoboni

Martedì 18 giugno 2019, Elmat Spa ha organizzato la sua giornata di formazione presso Villa Ottoboni.

Elmat Spa, presente sul mercato del Cabling & networking dal 1997, rappresenta una realtà consolidata nel mercato delle telecomunicazioni.

L’azienda ha goduto di un graduale e costante sviluppo: l’esclusiva vendita dei soli cavi per telecomunicazioni è stata affiancata da contratti di distribuzione diretta dei marchi leader nel mercato del cablaggio strutturato, del networking e del wireless.

Uno spazio unico nel suo genere: Sala Giardino

La giornata è iniziata in Sala Giardino, una sala molto particolare: questa è infatti totalmente immersa nel parco ed è composta interamente di vetrate.

Completamente attrezzata con impianto di amplificazione e microfonia, schermo, videoproiettore e collegamento Wi-Fi, questo spazio è unico nel suo genere.

Se volete lasciare a bocca aperta i vostri ospiti, questa è la soluzione più adatta a voi.

Al fine di mostrare a tutti i partecipanti i prodotti dell’azienda, è stato posizionato un palo su cui sono state installata telecamere di produzione dell’azienda.

In questo modo, durante le pause gli ospiti hanno potuto vedere personalmente i prodotti.

La piazzetta esterna a Sala Giardino, che si affaccia sul parco, è uno spazio polivalente che può fungere sia da spazio registrazione, che da spazio espositivo.

In questo modo sarà possibile vedere anche dalla sala i prodotti esposti, creando così curiosità nei partecipanti.

 

Servizi ristorativi nel parco

A metà mattina, è stato organizzato nel parco un coffee break per tutti gli ospiti: un buon caffè e qualche dolcetto sono stati la pausa perfetta per staccare dai lavori d’aula.

 

 

A fine convegno i partecipanti sono usciti dalla sala meeting e hanno gustato un delizioso pranzo: preparato seguendo la stagionalità dei prodotti e concentrandosi soprattutto su pietanze fresche e adatte alle temperature più calde, ha soddisfatto tutti gli ospiti.

 

 

Volete organizzare il vostro meeting immersi nel parco? Contattateci!

Serata conviviale KPMG a Villa Ottoboni: una cena fuori dai luoghi comuni

Mercoledì 12 giugno 2019 KPMG ha organizzato la sua annuale serata conviviale presso Villa Ottoboni.

Nel primo pomeriggio è stato organizzato nel parco esterno un welcome coffee per tutti gli ospiti, che hanno approfittato di un caffè prima di iniziare i lavori in sala.

Il sole che ha inondato la Villa è stato un piacevole benvenuto a tutti gli ospiti, che hanno potuto godere del parco prima del meeting.

 

 

Nel pomeriggio è stato organizzato un meeting riservato a un numero limitato di partecipanti.

Sala Ottoboni è stata la cornice perfetta per l’organizzazione di questo meeting: estremamente modulabile, infatti, questa sala è perfetta sia per organizzare meeting con 200 persone, che per riunioni più intime con pochi partecipanti.

Nel tardo pomeriggio hanno raggiunto la struttura altri ospiti.

Subito sono stati accolti da un aperitivo conviviale organizzato per tutti i partecipanti: questa è stata l’occasione perfetta per salutare colleghi e conversare piacevolmente.

La cena è invece stata organizzata nel prato del nostro bellissimo parco.

Punti buffet ricchi di pietanze fresche e ben bilanciate sono stati posti sotto le arcate della struttura. Sull’erba invece sono stati posizionati i tavoli con le sedute, elegantemente apparecchiati.

 

 

Su ogni tavolo è stato posto un candelabro che, all’imbrunire, è stato acceso creando così un bellissimo gioco di ombre.

Il parco è il luogo perfetto dove organizzare cene raffinate e all’insegna della convivialità.

Vuoi scoprire il nostro parco? Guarda la gallery dedicata!

Tutti i commensali hanno trascorso una piacevole serata godendosi gli spazi che la nostra struttura mette a disposizione.